• Pubblicata il:
  • Autore: Mirco
  • Categoria: Racconti orge
Vanessa al cinema porno - Como Trasgressiva

Vanessa al cinema porno - Como Trasgressiva


Vanessa È sempre stata, se non una purissima, almeno adeguata. A tua moglie è sempre piaciuto vestirsi bene, vestirsi bene, ma uno spettacolo di pelle gratuita non è mai stata la sua cosa. Come sexy è, semmai, mostrando troppa gamba, troppa scissione la ha reso scomoda, facendola sentire unisex.
Ma ha cambiato questo, o le sue aspettative ha
fatto.
È ancora a disagio a vestirsi come una troia, ma è per questo che lo
fa. Lui la spinge, la fa mostrare il suo corpo, la fa andare in pubblico appena vestita.

"Io... Mi sento come una puttana", gli disse una volta, facendolo sorridere.
"Tu sei," disse, "tu sei". sei una troia. Adesso andiamo al cinema e vedrai come ti farò fare la puttana voglio che i guardoni i segaioli porci che sbavano guardarti e che poi ti toccano e ti scopano e alla fine ti sborrano da per tutto nei buchi e anche in bocca.
Arrivati al cinema a luci rosse entriamo cerchiamo un posto dove cerano già dei segaioli con i loro cazzi in tiro pronti ad agguantare la loro preda femmina. Iniziò il film subito la prima scena era una mistress con la sua cagnolina al guinzaglio era nuda la troietta, mentre eravamo seduti cominciai a toccarle le cosce pian piano la troia sella Vanessa allargava le gambe cosi potevo arrivare fino alla figa che era libera senza mutandine . la troia era già tutta bagnata. Ad un certo punto arrivò un uomo sulla sessantina con già il cazzo fuori dai pantaloni duro, Vanessa prese subito il cazzo gli fece un pompino da li arrivarono due ragazzi anche loro con i cazzi in tiro Vanessa gli fece anche a loro un bel pompino, poi io la mise a pecora e la scopai per bene poi gli e la passò al vecchio porco bavoso se la scopò per bene poi non contenta si fece mettere un altro cazzo nel culo e uno in bocca mentre io vedere quella scena mi sparai un bel segone. Ad un certo punto gli sborrarono in faccia nella figa e nel culo anche io gli sborrai sulle tette la troia era soddisfatta , una volta alla settimana ci ritornammo il quel cinema pieno di porci segaioli e depravati perversi.Vanessa al cinema porno

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, clicca qui

Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI